A caccia dell’Einstein africano

17 11 2008
blog.ted.com

blog.ted.com

Ha iniziato a produrre i primi frutti l’Istituto africano di scienze matematiche (Aims) di Città del Capo: un centro di formazione ha aperto le sue porte ad Abuja, capitale della Nigeria, ed è uno dei quindici progetti sponsorizzati nel continente dall’istituto sudafricano. “Grazie a progetti come l’Aims, sono sicuro che sarà possibile vedere molto presto un Einstein dalla pelle nera” afferma con entusiasmo Eric, studente del Madagascar stabilitosi ormai a Città del Capo, dove segue le lezioni presso il centro di ricerca d’eccellenza attivo dal 2003. Leggi il seguito di questo post »

Annunci




Venti tenori per il Sudafrica

10 08 2008

Sarà la risposta sudafricana agli internazionali “Tre Tenori”, con in più danze sfrenate a mo’ di cheerledears, T-shirt dedicate a Madiba e canzoni in Xhosa. Insomma, un mix tra la classicissima opera lirica e le tradizioni etniche nazionali per i “Venti Tenori”, il coro in fieri che si esibirà nelle nove città di Sudafrica 2010 prima del calcio d’inizio delle partite. Leggi il seguito di questo post »





La travolgente energia del vuvuzela

1 07 2008

Potrebbe essere il tormentone dei Mondiali 2010, salutato con entusiasmo dallo stesso Presidente Fifa Sepp Blatter il giorno dell’investitura ufficiale del Sudafrica. A due anni dal fischio d’inizio della competizione, il vuvuzela, strumento a fiato etnico popolarissimo negli stadi del Paese africano, si profila come il must della prossima torcida mondiale. Leggi il seguito di questo post »





Ricami, rametti e fibre di bamboo: in passerella l’estro sobrio del Sudafrica

21 08 2007

moda-due.jpg 

Chi è stanco del ‘Made in Italy’ e dell’ ‘Haute couture’ parigina, e cerca una nuova estetica che rinfreschi l’usurato ‘vecchio mondo’ della moda, dia una sbirciata alle passerelle in Sudafrica: il 29 agosto si apre a Johannesburg la ‘Sanlam South Africa Fashion Week’ (Ssafw), l’appuntamento più importante nel settore della moda in Sudafrica, nato del 1997.

Durante l’era dell’apartheid, l’elite bianca, l’unica che potesse indossare begli abiti, preferiva vestirsi all’estero con le firme dell’alta moda internazionale, ma la conquista della democrazia nel 1994 liberò anche l’energia creativa di decine di giovani stilisti locali, rappresentanti del panorama multietnico del paese. Leggi il seguito di questo post »





Membri della Fifa gli ex detenuti di Robben Island

6 07 2007

La Makana Football Association, costituita da giocatori detenuti nel carcere di Robben Island durante l’era-apartheid, diventerà membro onorario della Fifa. Lo ha dichiarato Sepp Blatter in persona. L’onorificenza sarà consegnata nel corso di una cerimonia che si terrà sull’isola dove Nelson Mandela trascorse 18 dei suoi 27 anni di prigionia, in occasione delle celebrazioni per l’89° compleanno del leader nero. Leggi il seguito di questo post »





Premio letterario ad un testo in “afrikaans”

22 06 2007

Per la prima volta un libro scritto in ‘afrikaans’ ha vinto il ‘Sunday Times Fiction Prize’, prestigioso premio letterario attribuito ogni anno a un autore sudafricano: si tratta di di ‘Aggat’ di Marlene van Niekerk, scrittrice impegnata a descrivere il Sudafrica post-apartheid e la quotidiana lotta della sua popolazione per venire a patti con la nuova realtà dopo la fine della segregazione razziale. Leggi il seguito di questo post »





Il processo a Mandela patrimonio culturale dell’Unesco

20 06 2007

Correva l’anno 1963, quando a Rivonia ebbe inizio il processo che avrebbe condannato Nelson Mandela all’ergastolo. Il leader nero, già arrestato per il reato di viaggi illegali all’estero e per incitamento allo sciopero, dopo il fermo di altri capi dell’ANC fu accusato anche di sabotaggio e tradimento. Leggi il seguito di questo post »