Meno reati o meno denunce?

30 06 2008

Il giorno dopo le dichiarazioni di Blatter, che non esclude la scelta di una sede alternativa al Sudafrica per garantire la sicurezza dei prossimi Mondiali di calcio, arriva puntuale la risposta della “Rainbow Nation”. A Pretoria è stato infatti pubblicato oggi il rapporto annuale della polizia di stato, secondo cui resta alto ma si attenua l’allarme criminalità nel Paese.

Non tutti però prendono per oro colato i dati emersi. Alleanza Democratica, il principale partito di opposizione, avverte che il calo di reati registrato nell’ultimo anno ( -6, 4%) potrebbe dipendere da una diminuzione delle denunce.

“Almeno il 51% delle vittime di furti non si rivolge alla polizia – sostiene la portavoce AD Dianne Kohler Barnard – anche perché il 49% non ha fiducia nel suo operato”.

All’elevato tasso di criminalità non corrisponde infatti una percentuale di arresti altrettanto significativa. “Se – insistono dal partito – come affermano le forze dell’ordine, vittime e malfattori si conoscono l’un l’altro, perché le manette non scattano più frequentemente?”

A preoccupare è l’aumento di rapine ai danni di abitazioni private e di motoveicoli, che accentua il senso di insicurezza dei cittadini. Ancor più grave, nonostante qualche segnale di miglioramento (-2%), è il tasso di omicidi: 38 ogni 100000 abitanti, a fronte di una media mondiale di 5.

Graziana Urso

(fonte: Mail & Guardian)

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: