L’Argentina si candida al bis

20 07 2007

Argentina – Cile non è stata la finale anticipata che molti si aspettavano ma, alla fine, si è imposta con merito la squadra più forte, ossia quella albiceleste. La gara è di fatto durata circa un quarto d’ora: il tempo per Aguero e compagni di passare in vantaggio con Di Maria (violando così la porta di Toselli per la prima volta nel corso del torneo) e approfittare del raptus di follia occorso a Medel, fattosi espellere al 15’. Di lì in poi, è stata una passeggiata per gli argentini, che nella ripresa hanno chiuso i conti con Yacob ed hanno amministrato il risultato addirittura in undici contro nove dopo il rosso comminato anche a Currimilla, prima di trovare il tris con Moralez in pieno recupero.

Eppure l’inizio era stato all’altezza delle attese. Al 6’ subito  buona chance per Di Maria, ma il suo sinistro dal vertice sinistro dell’area termina sull’esterno della rete; risposta immediata del Cile con Medina, che scaglia un sinistro terrificante dai venti metri e chiama Romero ad un guizzo per deviare in corner. All’11’, però, Toselli cade per la prima volta in questo mondiale. Azione fotocopia a quella di pochi minuti prima, ma Di Maria stavolta fa centro con una staffilata che colpisce il palo e si infila tra palo e portiere. Quattro minuti dopo, la follia già descritta di Medel, che perde un contrasto con Mercado e reagisce scalciandolo: un raptus che gli costa il cartellino rosso e tante lacrime all’uscita dal campo.

L’unico guizzo del Cile è al 19’ quando sale sugli scudi Cortes, che dal dischetto di centrocampo – con una splendida intuizione – prova a sorprendere Romero, pizzicato fuori dai pali: tentativo balisticamente quasi perfetto, la palla si spegne però a lato di un nulla. La partita cala poi di livello e diventa molto, troppo nervosa (anche per una gestione arbitrale non impeccabile). Argentina padrona del campo, con Moralez che sale in cattedra come contro il Messico. Al 37’ è lasciato libero di andare al cross dalla sinistra ma Piatti, solo anch’egli a centro area, liscia la conclusione e grazia i cileni. Al 42’ è invece Di Maria, lanciato in profondità, a scavalcare Toselli con un colpo sotto che Suarez riesce però a salvare sulla linea di porta.

Il copione non cambia nella ripresa, con il Cile incapace di reagire e i detentori del titolo in pieno controllo del match, che si chiude definitivamente al 64’: ennesima serpentina di Moralez sulla sinistra, cross arretrato per Yacob che arriva a rimorchio e deposita in rete il raddoppio con un preciso piatto destro. L’espulsione di Currimilla per doppia ammonizione non cambia la questione, anzi: il bravo Toselli, comunque tra i protagonisti della rassegna, salva più volte la propria porta da un severo 3-0 prima di essere però infilato da Moralez (il migliore in campo) in pieno recupero. Rimane un grande torneo quello del Cile, che però dovrà chiudere a testa alta nella finale per il podio contro l’Austria per trovare il riscatto; l’Argentina ritrova invece domenica la Repubblica Ceca, l’unica squadra che è stata in grado di bloccarla proprio all’esordio. L’albiceleste parte favorita per difendere il titolo ma non sarà facile, anche in considerazione delle squalifiche di Cahais e Yacob.

Luca Bertelli

IL TABELLINO

CILE – ARGENTINA 0-3 (primo tempo 0-1) 

RETI: Di Maria all’11’pt, Yacob al 19’st, Moralez al 48’st 

CILE (4-4-2): Toselli 6,5; Martinez 5,5, Larrondo 5,5, Suarez 5, Godoy 5; Currimilla 4, Medel 3, Vidal 6, Cortes 5 (dal 14’st Isla sv); Vidangossy 5,5, Medina 5,5 (dal 30’st Sanchez sv). All: Sulantay 5,5 

ARGENTINA (4-4-1-1): Romero 6; Mercado 6, Fazio 6,5, Cahais 6, Insua 6,5; Banega 7 (dal 44’st Cabral sv), Yacob 6,5, Piatti 6 (dal 34’st Costa sv), Moralez 8; Aguero 6, Di Maria 7 (dal 5’st Sanchez 6). All: Tocalli 7 

ARBITRO: Stark (Germania) 5 

AMMONITI: Toselli, Suarez, Vidal (C); Cahais, Yacob (A) 

ESPULSI: Medel, Currimilla (C)

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: