La Repubblica Ceca vola in finale

19 07 2007

E’ la Repubblica Ceca la prima finalista di questa edizione del mondiale Under 20: la nazionale guidata da Soukup si è sbarazzata senza troppi patemi dell’Austria per 2-0 disputando una gara quasi perfetta.

Per i cechi la partita parte subito in discesa: dopo soli 4′ il numero 9 Fenin fa ammattire il difensore Suttner che lo stende sul lato corto dell’area: sul calcio di punizione che ne nasce Kalouda prova a sorprendere l’estremo difensore austriaco, il quale ribatte la conclusione tagliata, ma nulla può sul tap-in vincente di Micola, bravo ad anticipare tutti all’interno dell’area piccola austriaca.

Gara subito in salita per gli austriaci che non riescono a reagire e al 15′ capitolano di nuovo, ma stavolta la rete è davvero da copertina: l’azione parte dalla metà campo dei ceki che con ben cinque tocchi di prima arrivano al goal con Fenin, lesto a spedire alle spalle del portiere un perfetto cross basso di Kudela, splendidamente lanciato sul fondo ancora da Micola.

La Repubblica Ceca nonostante il doppio vantaggio non rinuncia ad attaccare, anche se raramente riesce a rendersi davvero pericolosa dalle parti del portiere austriaco Zaglmair.  Dall’altra parte invece il collega Petr, probabilmente il miglior numero 1 di questa rassegna iridata, fa sempre buona guardia.

La partita scivola via senza particolari sussulti, il bomber Hoffer, decisivo con i suoi goal nella fase iniziale del torneo, viene annullato dal difensore neo-viola Mazuch che non sbaglia un intervento e dimostra di essere già pronto per giocarsi le sue chance anche nel campionato italiano. L’unica occasione per riaprire il match capita ad Okotie il quale, tutto solo all’interno dell’area avversaria, spreca tutto spedendo a lato un facile colpo di testa.

La Repubblica Ceca, dunque, con questa grande dimostrazione di solidità e concretezza, è la prima finalista e adesso attende l’esito dell’altra semifinale, tutta sudamericana, tra Cile e Argentina per conoscere l’avversaria con cui Domenica a Toronto si giocherà la vittoria della manifestazione.

Renato Maisani
IL TABELLINO
AUSTRIA-REPUBBLICA CECA 0-2


MARCATORI:
Micola  al 4’, Fenin al 15’ p.t.
.
AUSTRIA (4-2-3-1): Zaglmair 6 –  Suttner 5 –  Proedl 6 Gramann 5,5 – Rasswalder 5,5 (34° s.t Morgenthaler s.v. ); Hinum 5,5 – Kavlak 6 – Harnik 5 (1° s.t. Junuzovic 6,5 ) –  Hackmair 5,5 – Simkovic 5,5 (14° s.t. Okotie 6) – Hoffer 5 C.T.: Gludovatz 5,5

REPUBBLICA CECA (4-4-2):
Petr 6,5 – Kudela 6,5 – Mazuch 7 – Simunek 7 – Kuban 6 – Micola 7 – (27° s.t. Mares s.v.) – Kalouda 6,5 – 
Suchy 6  –  Janda 6 (36° s.t. Cilhar s.v.) – Fenin 7,5 –  Stresik 6 (16° s.t. Pekhart 6) C.T.: Soukup 7

ARBITRO:
Webb (Ing) 6,5
AMMONITI: Suttner, Gramann (A), Suchy, Janda, Pekhart (RC).

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: