Riparte Canada 2007: all’alba è già Spagna-Brasile

11 07 2007

Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. Questo detto è quantomai vero nel gioco del calcio e calza a pennello nella fase ad eliminazione diretta delle competizioni per squadre nazionali, che contraddistingue tutti i grandi tornei. Nelle partite dentro o fuori, gioca un ruolo importante sì la fortuna, ma anche il carattere e i cosiddetti “attributi” dei calciatori: se si parla di ventenni come in questo caso, il valore potenziale dell’assioma si moltiplica all’infinito.

Si sono visti diversi talenti in questi primi dieci giorni in Canada; qualche sorpresa, qualche delusione e pure diverse conferme. Ora però si riparte da zero: e così il Brasile, sin qui a dir poco opaco, ha ancora le stesse probabilità di vittoria della solida Argentina (campione in carica), dello straripante Messico, delle sempre rognose europee (Spagna in testa) e di quelle autentiche mine vaganti che provengono dall’Africa, unico continente ad aver realizzato l’en plein: quattro partecipanti, quattro qualificate.

Oggi si parte con gli ottavi della parte alta del tabellone ed arriva subito la sfida più attesa del lotto, quella tra Spagna e Brasile. I numeri della prima fase, con le furie rosse trascinate da Adrian Lopez, parlano iberico: ma non sono rose e fiori come può sembrare ad una prima disattenta analisi. La difesa giallorosa è tutt’altro che affidabile e lo ha dimostrato nella fase eliminatoria, dove è stata perforata due volte sia dall’Uruguay sia dalla non irresistibile Giordania. E, se è vero che i verdeoro non convincono, vantano pur sempre un attacco che promette scintille. Per cui il pronostico è davvero 50-50. L’incertezza contraddistinguerà pure le altre tre gare della giornata, in special modo quella tra Austria e Gambia che si sono classificate sorprendentemente seconde nei loro gruppi ed hanno ora la chance di arrivare ai quarti.

Spettacolo garantito, invece, tra Stati Uniti ed Uruguay, con i primi che partono però in vantaggio: Adu a parte, hanno dimostrato una compattezza non indifferente riuscendo a vincere il girone D, che era da tutti considerato quello più difficile. I sudamericani, dopo un inizio incoraggiante con Cavani in grande spolvero, si sono invece un po’ spenti e dovranno ora ritrovarsi per dare del filo da torcere ai favoriti States. Discorso simile in Giappone – Repubblica Ceca: gli europei hanno un tasso tecnico maggiore, ma gli asiatici si sono fatti notare nella prima fase per l’eccellente organizzazione difensiva e la velocità dei loro attaccanti.

Domani, poi, le altre quattro sfide con tutte le attese per l’Argentina di Aguero, probabilmente il giocatore più completo della manifestazione insieme a Giovanni del Messico, che dovrà confermare le attese. Dovrebbero farcela entrambe (rispettivamente contro Polonia e Congo), mentre il compito del Cile – altra squadra espressasi al massimo sin qui – sarà ben più arduo contro il Portogallo, il cui percorso sinora è stato molto simile a quello del Brasile. Zambia – Nigeria rappresenterà invece un derby fratricida in cui i secondi dovrebbero far valere il maggior tasso di esperienza: ma, comunque vada, per il Continente Nero, questa manifestazione sarà stata davvero un successo.

PROGRAMMA 

OGGI – 11 LUGLIO:

AUSTRIA – GAMBIA 01.45 ora italiana

USA – URUGUAY  01.45 ora italiana (diretta Eurosport 2)  

SPAGNA – BRASILE 05.15 ora italiana

GIAPPONE – REP. CECA 05.15 ora italiana 

DOMANI – 12 LUGLIO:

CILE – PORTOGALLO

ZAMBIA – NIGERIA

ARGENTINA – POLONIA

MESSICO – CONGO 

Luca Bertelli 

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: