D’Alema: “L’Italia potrebbe contribuire alla sicurezza di Sudafrica 2010”

10 07 2007

L’Italia è pronta a cooperare con il Sudafrica in materia di sicurezza durante i prossimi mondiali di calcio. Lo ha annunciato oggi il Ministro degli Esteri Massimo D’Alema, a Pretoria per un incontro con il suo omologo sudafricano Nkosazana Dlamini-Zuma. Qualora il governo africano dovesse chiedere aiuto, Roma scenderebbe in campo con attività di training per le forze dell’ordine locali, in virtù della sua maggiore esperienza nella gestione di eventi di portata internazionale.

I due ministri hanno fatto il punto anche sulle relazioni economiche tra i due Paesi. D’Alema ha indicato nel Sudafrica un importante partner per l’Italia, soprattutto nel settore dei minerali e delle pietre preziose, mentre la “Rainbow Nation” attinge al Belpaese nel campo dell’industria meccanica e delle telecomunicazioni.  

Ma è il turismo la sfida attuale del Sudafrica: “Siamo perfettamente consapevoli che i Mondiali 2010 rappresentano una straordinaria opportunità in questo senso” ha detto Dlamini-Zuma. “Stiamo lavorando duro per accogliere al meglio i visitatori prima, durante e dopo la manifestazione”.

L’anno scorso i turisti italiani in Sudafrica sono aumentati del 4%.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: