L’Italia guarda al Sudafrica: parte oggi la missione di Confindustria nella “Rainbow Nation”

8 07 2007

Più di 150 imprenditori, 14 associazioni, 10 gruppi bancari e 1.500 incontri di business Confindustria, ICE e ABI organizzano da oggi fino al 12 luglio 2007 una missione imprenditoriale in Sudafrica in occasione della visita nel paese del Ministro degli Affari Esteri Massimo D’Alema, del Ministro del Commercio Internazionale Emma Bonino e del Sottosegretario al Commercio Internazionale Mauro Agostini.

Questa iniziativa, guidata e sostenuta dal Presidente Montezemolo e alla quale parteciperà anche il Presidente delle PMI Giuseppe Morandini, è la risposta concreta all’invito che il presidente Mbeki ha rivolto a Confindustria in occasione della sua missione in Italia nel marzo 2006, e costituisce un’importante occasione per il rafforzamento delle relazioni economiche bilaterali con il Sudafrica, mercato in continua crescita e dalle molteplici opportunità per l’impresa italiana.

Il 9 luglio, a Johannesburg, si terrà un Forum economico che consentirà agli imprenditori di approfondire le possibilità di investimento e cooperazione reciproche, seguito da una cerimonia di premiazione dei giochi sportivi scolastici del campionato FIAT alla quale parteciperanno il Presidente Montezemolo, il Ministro D’Alema, il Ministro Bonino e il Vice Presidente dell’ABI Giovanni De Censi. Il contributo di Confindustria e ABI servirà a creare laboratori informatici attrezzati presso sei scuole della zona disagiata di Soweto, che avranno così l’opportunità di garantire agli studenti strutture informatiche adeguate.

Il 10 luglio, sempre a Johannesburg, saranno organizzati seminari di approfondimento, ai quali interverranno i maggiori imprenditori italiani e sudafricani, mirati ai settori delle infrastrutture e materiali da costruzione, gioielleria e lavorazione dell’oro, turismo e strumenti finanziari. Dopo la prima tappa di Johannesburg, le imprese si divideranno in base ai settori di appartenenza per proseguire la missione nelle due tappe successive: quella di Cape Town per i settori Turismo, Agroindustria, Pesca e Vino, Packaging e quella di Durban per Infrastrutture e Logistica, Materiali da costruzione, Energia e Ambiente, Meccanica e Componentistica Auto.

L’11 luglio a Cape Town, alla presenza del Ministro Emma Bonino, si svolgerà un seminario di approfondimento sulle opportunità di investimento nella regione del Western Cape, mentre a Durban, alla presenza del Sottosegretario Mauro Agostini, avrà luogo un seminario di approfondimento sulle opportunità offerte dalla regione del KwaZulu-Natal.

Il Sudafrica offre opportunità particolarmente favorevoli per l’Italia in più settori economici, tra i quali Agroalimentare, Mezzi di trasporto, Infrastrutture e costruzioni, Comunicazioni, Turismo, Automotive e, da non sottovalutare, in quello relativo alle attività preparatorie dei campionati mondiali di calcio del 2010.

(fonte: ASCA)

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: