Martins vivo per miracolo. Esce illeso da una sparatoria contro la sua auto

20 06 2007

Stava tornando a casa dall’impegno della sua nazionale contro il Niger, partita valida per le qualificazioni alla Coppa d’Africa, quando una raffica di proiettili si è scagliata contro la sua Mercedes, crivellando di colpi l’auto e ferendo a una mano e a una gamba il suo compagno di viaggio. Poteva finire in tragedia lunedì scorso la corsa di Obafemi Martins, ex dell’Inter e ora al Newcastle, protagonista di una notte di terrore a Lagos.

Ad inquietare il campione nigeriano è stata soprattutto la modalità dell’assalto, compiuto da ignoti nei pressi di un distributore di benzina, che escluderebbe un tentativo di furto. “Volevano uccidermi -sostiene Martins – e per un momento ho pensato che sarei morto veramente. Non credo si sia trattato di un tentativo di rapina, altrimenti mi avrebbero minacciato e fatto scendere dalla macchina. E dire che ero tornato qui per giocare con la mia nazionale e passare le vacanze in compagnia di parenti e amici. Mia madre è morta di spavento”.

Martins non è l’unico calciatore che gioca in Europa ad essere stato aggredito nelle ultime settimane. Stessa sorte è toccata a Onwaki, che milita in una squadra greca, a Ajilore, dislocato in Danimarca, e a Emeghara, calciatore in Romania: tutti assaliti a Lagos.

“Ora forse qualcuno capirà perché non si torna volentieri in Nigeria”, continua Oba Oba. “Un sacco di cose sono sbagliate nel mio Paese: quando sei indifeso devi andartene e nasconderti da qualche parte. Sono nato a Lagos e sono un lagosiano, ma quando non ti senti sicuro nella tua città d’origine c’è qualcosa che non va”.

(fonte: bbc.co.uk)

Graziana urso 

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: